Menu

ARCHIVIO

Novembre 2015: scienza da vedere, fare, ascoltare [Da segnare in agenda]

♦ Il capolavoro di Einstein

Novembre 1915–Novembre 2015: sono passati esattamente 100 anni dalla presentazione della teoria della relatività generale di Albert Einstein, una nuova, rivoluzionaria teoria del campo gravitazionale, che ha aperto la strada alla moderna cosmologia e astronomia gravitazionale.

Per celebrare la ricorrenza, Università di Parma e Istituto nazionale di fisica nucleare organizzano un pomeriggio di incontri a carattere divulgativo con scienziati italiani esperti di relatività, che affronteranno vari aspetti dell’argomento: la prospettiva storica, le conferme osservative, le previsioni, l’importanza delle onde gravitazionali nello studio dell’Universo.

L’evento è aperto a studenti delle scuole superiori, universitari e chiunque sia interessato alla teoria di Einstein.

Parma, Aula Magna Università
20 novembre 2015

[Guarda il programma del convegno]

♦ Posti da lupi

C’è tempo fino al 27 novembre 2015 per partecipare al concorso fotografico #PostiDaLupi. Lanciato dal progetto Life Wolf Alps, cofinanziato dall’Unione europea per la conservazione della popolazione alpina di lupo, il concorso – aperto a tutti, sopra i 14 anni di età – è dedicato a fotografie in grado di evocare i luoghi abitati dal lupo.

Come precisa il regolamento, lo sguardo fotografico dovrà essere puntato sul paesaggio e sul contesto naturale o umano dove il lupo già è presente o sta arrivando, anche sovrapponendo le sfere della realtà e dell’immaginazione. Tutte le foto partecipanti saranno presentate sul sito web del progetto, mentre gli scatti finalisti e quelli premiati saranno esposti al Muse di Trento nella primavera del 2016. In palio ci sono week-end per due persone con escursioni sulle tracce del lupo nel Parco Naturale Regionale della Lessinia, in provincia di Verona.

Concorso #PostiDaLupi
Scadenza 27 novembre 2015

[Leggi il regolamento sul sito del progetto]

♦ Master DSA e difficoltà scolastiche

Il Centro Studi Erickson organizza un nuovo Master dedicato a disturbi specifici dell’apprendimento e difficoltà scolastiche e rivolto a varie figure professionali che possono entrare in contatto con bambini e ragazzi che manifestano questi disturbi, come insegnanti, educatori, pedagogisti, ma anche medici e psicologi.

Il master prevede 8 moduli di insegnamento, ciascuno composto da due giornate piene (venerdì e sabato). Sono previste sia lezioni comuni per tutti sia lezioni differenziati a seconda delle diverse professionalità. Il costo complessivo è di 2500 euro (2000 per iscrizioni entro il 18 dicembre 2015).

Trento, Centro Studi Erickson
Febbraio – Ottobre 2016

[Visita il sito del Master]

Scrivi un commento!