Menu

ARCHIVIO

Un’estate di scienza [Da segnare in agenda]

Tra festival, iniziative di associazioni, eventi e presentazioni di libri, l’Italia nella stagione estiva si riempie di scienza. Ecco una breve rassegna di appuntamenti.

(a cura di Valentina Murelli e Donato Ramani)

A tutta scienza

I grandi festival della scienza, come quelli di Genova e di Bergamo, ormai noti al pubblico internazionale, arriveranno in autunno, ma anche durante le vacanze non mancheranno eventi di rilievo dedicati a temi scientifici più o meno ampi.

♦ ScienzEstate 2016

Un viaggio alla scoperta dei luoghi della ricerca universitaria tra Firenze e Sesto Fiorentino. Si comincia la sera del 7 giugno, con una lettura collettiva all’Orto botanico intitolata “Sulla tolda del Pequod”, a cui è possibile far seguire una visita alla sezione di paleontologia del museo di storia naturale. Nei giorni successivi ci saranno anche “passeggiate matematiche” per il centro storico di Firenze, un workshop sul tema dello sviluppo sostenibile, spettacoli, laboratori interattivi e visite guidate.

Firenze – Sesto Fiorentino
7-13 giugno

[scopri di più]

♦ Posidonia Sustainable Friends Festival

Tre sedi – Vigo e Sitges in Spagna, Santa Margherita Ligure in Italia – per un unico festival con una mission ben precisa: diffondere conoscenze e pratiche in grado di favorire la difesa dell’ambiente naturale costiero e promuovere nuove modalità di sviluppo sostenibile. Il festival, che ha come simbolo l’alga Posidonia oceanica, punta alla sensibilizzazione e all’informazione su temi come gli ecosistemi del Mediterraneo, l’economia delle popolazioni che si affacciano sul Mare Nostrum, il cambiamento climatico.

Santa Margherita Ligure (GE)
1-4 settembre

[scopri di più]

♦ L’Isola di Einstein

La prima rassegna di spettacoli scientifici in Italia, ambientata nel suggestivo contesto dell’isola Polvese, nel lago Trasimeno. L’idea è semplice: non limitarsi a comunicare e divulgare la scienza, ma farlo attraverso le tecniche più innovative e coinvolgenti della comunicazione e delle arti di strada. Così, artisti e scienziati daranno vita a spettacoli, dimostrazioni e pillole di scienza, in diverse zone dell’isola, sui battelli di collegamento con la terra ferma e sui moli di partenza e di approdo.

Isola Polvese del Lago Trasimeno (PG)
2-4 settembre

[scopri di più] [guarda il video di presentazione]

♦ Festival della mente

Tredicesima edizione per il primo festival in Europa dedicato alla creatività e ai processi creativi. Tre giorni di incontri, letture, spettacoli, laboratori e momenti di approfondimento con ospiti italiani e internazionali. Come di consueto, una sezione del festival sarà dedicata a bambini e ragazzi.

Sarzana (SP)
2-4 settembre

[scopri di più]

Cieli d’estate

Per gli appassionati di astronomia, l’estate offre la possibilità di partecipare a una grande quantità di eventi e iniziative in giro per l’Italia, fatti apposta per immergersi nell’affascinante mondo dello spazio. Molti sono organizzati sotto l’egida dell’Unione Astrofili Italiani (qui il calendario completo). Ecco qualche suggerimento.

♦ Occhi su Saturno

Un’occasione, promossa dall’associazione Stellaria, per osservare il pianeta con gli anelli attraverso i telescopi e ricordare le scoperte del grande astronomo Giovanni Domenico Cassini, che individuò quattro dei suoi satelliti.

Tutta Italia
25 giugno

[scopri di più]

♦ Notte bianca dell’Apollo 11

Terza edizione di un evento diffuso, che ripercorrerà gli eventi che hanno portato allo sbarco umano sulla Luna, con approfondimenti sulle missioni Apollo e sulle più recenti avventure aerospaziali. Una parte dell’iniziativa sarà dedicata all’osservazione della Luna e di altri corpi celesti.

Tutta Italia
23-24 luglio

[scopri di più]

♦ Scuola estiva di metodologie didattiche della scienza

Destinata in particolare agli insegnanti, la scuola si svolgerà presso l’Osservatorio Astronomico di Campo Catino a Guarcino. Tra i temi del corso: l’astronomia per tutti, un esempio per i non vedenti; le distanze dei corpi del Sistema Solare e la misurazione della distanza della stelle, oltre a una ricca attività laboratoriale.

Guarcino (FR)
25-28 luglio

[scopri di più]

♦ Col favore del buio

Programma di iniziative organizzate dall’Istituto nazionale di astrofisica (INAF). Un esempio: l’open day della stazione astronomia di Loiano, dalle 16 alle 24 del 18 giugno, con spettacoli al planetario, visite guidate, osservazioni del cielo e molto altro.

Tutta Italia
giugno-settembre

[scopri di più sul sito di Sofos] [scopri di più sul sito dell'INAF]

♦ Star Party

L’osservatorio astronomico della Valle d’Aosta torna ad organizzare questa vera e propria festa dell’astronomia, tradizionale momento di ritrovo per gli appassionati di scienza e di spazio. L’iniziativa ospiterà anche la terza edizione dell’Astronomical Science & Technology Expo, dove produttori e distributori di strumenti scientifici proporranno innovazioni e tecnologie al pubblico e agli appassionati. L’iniziativa è patrocinata dell’Agenzia Spaziale Italiana.

Nus (AO)
2-4 settembre

[scopri di più]

Viva i libri!

Diversi eventi hanno per protagonisti i libri – di narrativa o di saggistica – e i loro autori. E sempre più spesso, ci sono intere sezioni dedicate ai libri di scienza. Ecco alcuni esempi.

♦ Un mare di libri

Il sottotitolo dell’iniziativa parla chiaro: festival dei ragazzi che leggono. L’idea – realizzare un appuntamento dedicato in modo specifico ai ragazzi più grandi – è venuta qualche anno fa alle libraie di una libreria di Rimini. Da allora, il festival è andato crescendo, con diversi momenti dedicati anche al mondo della scienza. Nell’edizione 2016, per esempio, ci saranno incontri con l’astronauta Umberto Guidoni e l’astrofisica (e autrice di fantasy) Licia Troisi, e spettacoli di scienza organizzati dai ragazzi dell’associazione ToScience.

Rimini
17-19 giugno

[scopri di più]

♦ Festival della letteratura di Mantova

Il primo dei grandi festival culturali italiani compie vent’anni, proprio nell’anno di Mantova capitale italiana della cultura. Il programma della nuova edizione è in corso di definizione, ma di sicuro non mancheranno gli appuntamenti scientifici, in crescita negli ultimi anni. Tra i temi di scienza trattati nel 2015, per esempio, ricordiamo i cambiamenti climatici, il virus ebola, la desertificazione, la biodiversità, la salute femminile, il risparmio energetico.

Mantova
7-11 settembre

[scopri di più]

♦ Pordenonelegge

Anche in questo caso il programma è in corso di definizione. Nel 2015 hanno partecipato, tra gli altri, l’ematologo Franco Mandelli, l’esperto di nativi digitali Paolo Ferri, il chimico e divulgatore Dario Bressanini, lo storico della medicina Giorgio Cosmacini, il geologo Mario Tozzi, il filosofo Edgar Morin.

Pordenone
14-18 settembre

[scopri di più]

Un poco di scienza

Ormai non c’è più alcun dubbio: la scienza è cultura, ma anche divertimento e intrattenimento. Proprio per questo, trova posto in festival ed eventi generalisti o dedicati a temi non solo scientifici. Anche in questo caso, ecco qualche esempio.

♦ Memofest

Diceva Diderot: “Noi abbiamo una memoria immensa, presente in noi a nostra insaputa“. La frase è motto del festival, che ospita come protagonisti scientifici Pierdante Piccioni, medico che in seguito a un incidente ha perso la memoria degli ultimi 12 anni della sua vita, Elvira De Leonibus, ricercatrice all’Istituto di genetica e biofisica del CNR e Peppino Ortoleva, esperto di mezzi di comunicazione.

Massa
3-5 giugno

[scopri di più]

♦ Festival delle basse

Nato nel 2015 come occasione per riscoprire e far scoprire alcuni piccoli gioielli del patrimonio artistico e storico dei territori che si trovano nelle aree meridionali delle provincie di Padova, Verona e Vicenza, il festival si rinnova anche quest’anno. Tra gli appuntamenti, segnaliamo quello con il matematico Piergiorgio Odifreddi. Per i più piccoli, invece, c’è La foresta dei dinosauri, laboratorio di costruzione creativa di dinosauri di cartone.

Casale di Scodosia (PD)
3-5 giugno

[scopri di più]

♦ Festival della memoria

Prima edizione di un festival biennale dedicato sempre al ricordo, “fondamento stesso della conoscenza e dell’azione individuale e collettiva”. La sezione scientifica prevede incontri su temi come i test della verità, l’invecchiamento attivo, i disturbi della memoria, la memoria della materia e dei matematici.

Mirandola (MO)
9-12 giugno

[scopri di più]

♦ Milanesiana

Tema della diciassettesima edizione di questo festival è la vanità. Per quanto riguarda la scienza, si parlerà piuttosto di bellezza: domenica 11 luglio, con il genetista Pier Giuseppe Pelicci, il filofoso Carlo Sini e il giornalista Armando Massarenti.

Milano
23 giugno -18 luglio

[scopri di più]

♦ Festa del solstizio d’estate

Appuntamento di tre giorni con musica, arte, cultura, sport, cibo e natura organizzato dall’Ecoistituto della valle del Ticino Onlus presso il grande parco di Villa Annoni, a Cuggiono . Tra i molti eventi previsti, A cercar le belle piante, un percorso tra la vegetazione del parco accompagnato da musica e poesia.

Cuggiono (MI)
24-26 giugno

[scopri di più]

♦ Caffeina

Cultura globale, idee, condivisione: sono le parole chiave di questo festival “aperto alle differenze e agli scambi”. Tra gli ospiti scientifici dell’edizione 2016, Giulio Giorello, Edoardo Boncinelli e Alberto Angela.

Viterbo
24 giugno – 3 luglio

[scopri di più]

Scrivi un commento!